Phone:  +390687824811
Mail:  

Cassetto Digitale: il nuovo strumento dedicato agli imprenditori

By / 20/07/2017 / / 0 Comments

Dialogo imprenditori-Pubblica Amministrazione più snello ed efficiente con il nuovo cassetto digitale

Che l’informatica abbia cambiato le regole del gioco nel mondo del lavoro e in quello aziendale è ormai un dato di fatto. Proprio in questi giorni l’Istat ha pubblicato uno studio riguardante le professioni che hanno giovato dell’avvento delle nuove tecnologie informatiche e di quelle che invece, a causa della carenza di competenze specifiche, stanno subendo una sorta di crisi.

E mentre l’industria sta vivendo una nuova rivoluzione grazie all’avvento delle tecnologie informatiche e digitali, ecco che anche il mondo dell’imprenditoria sta cambiando grazie all’arrivo di nuovi strumenti a suo uso e consumo.

Tra le ultime novità c’è proprio il cosidetto Cassetto Digitale. Di cosa si tratta?

InfoCamere ha realizzato per conto delle Camere di commercio una piattaforma online, impresa.italia.it: questa piattaforma si rivolge a circa 10milioni di italiani che nella vita fanno gli imprenditori permettendo loro di semplificare numerose operazioni burocratiche e non, creando un punto di contatto fondamentale tra l’imprenditore e la pubblica amministrazione.

La piattaforma si basa poi sui tre principi fondamentali che andranno a caratterizzare il futuro dell’ecosistema digitale nazionale, ovvero l’identità digitale, l’anagrafe nazionale di impresa e il rispetto delle linee guida governative per l’implementazione del servizio.

Il Cassetto Digitale fondamentalmente permetterà agli imprenditori di accedere attraverso autenticazione via Spid (Sistema Pubblico di identità digitale) ad una serie di documenti collocati presso il registro delle imprese come visure, atti e bilanci. La missione del progetto è naturalmente quella di dare fiducia agli imprenditori cercando non solo di digitalizzare maggiormente il loro rapporto con la Pubblica Amministrazione riducendo tempi e costi, ma anche rendere più efficiente la stessa PA, alleggerendo allo stesso tempo il carico burocratico e gli oneri amministrativi alle imprese.

 

Leave a reply